Arredo Bagno: le soluzioni e le tendenze

Quali sono le soluzioni più interessanti per dare un nuovo look al bagno e renderlo accogliente, confortevole? Scopriamo le tendenze arredo bagno 2021

A cura di:

Arredo Bagno: le soluzioni e le tendenze

Indice:

È uno dei luoghi della casa più intimi e privati: il bagno è quell’ambiente dedicato al relax e alla cura del corpo. Lo spazio deve essere accogliente e confortevole, per ospitarci e permetterci di ritagliarci del prezioso tempo per noi stessi. Una stanza della casa che deve essere non solo funzionale, ma anche ricercata e in armonia con il resto dell’abitazione. Come ogni anno tornano le tendenze che riguardano l’arredo bagno: colori, materiali e mobili adatti a rispecchiare il gusto del momento.

Se state pensando di dare un nuovo volto al vostro bagno, vi suggeriamo di seguire alcune delle linee guida che riportiamo sulle tendenze di arredo bagni del momento. Tra materiali essenziali e colori accattivanti siamo sicuri che troverete la soluzione più adatta per rendere il bagno il vostro tempio di benessere personale.

Vediamo dunque quali sono i trend da seguire e le soluzioni più interessanti per dare un nuovo look al vostro bagno e renderlo accogliente, confortevole e in linea con le tendenze bagno 2021.

bull sanitari sospesi di SDR
Bull sospesa è la collezione di sanitari curvy di SDR, che si distingue per le sue linee morbide e avvolgenti

Quali colori scegliere per l’arredo bagno 2021?

La palette colori del bagno di tendenza vede come colore principale il grigio. Deciso, minimal ed elegante: il grigio e le sue sfumature donano un look fortemente attuale al bagno. Non si tratta di un colore spento e freddo, semmai il contrario: è proprio il grigio che, con le sue infinite nuance si rileva uno dei colori “jolly” da poter abbinare con il reso degli elementi scelti per il bagno. Se accostato al bianco e al nero consente di smorzarne i toni, mentre è il colore perfetto per esaltare il legno e le texture colorate: pensiamo ad esempio a una parete con piastrelle geometriche colorate o a una parete d’accento caratterizzata da un colore più brillante.

Dal grigio “industriale” al più tenue rosa. Questo colore è una new entry davvero interessante e fuori dal coro per quanto riguarda l’arredo bagno. Il rosa non è solo un colore “femminile”: se abbinato al marmo o all’acciaio è in grado di trasformare lo stile del nostro bagno.
Largo anche ai colori naturali: beige, crema oppure marrone chiaro sono le sfumature da scegliere se si desidera creare un ambiente confortevole e molto intimo.

I materiali da non perdere per l’arredo bagno 2021

Abbiamo parlato dell’importanza della scelta dei colori ed evidenziato quali sono i trend più importanti dell’anno. Ma per quanto riguarda i materiali? Il design “naturale” è una delle tendenze da tenere d’occhio quest’anno. Il legno è la scelta più interessante e in grado di unire funzionalità e stile. Si tratta infatti di un materiale durevole e resistente, oltre che di grande impatto visivo. Il legno, così come altri materiali organici (pensiamo agli oggetti in vimini o ai tappeti in morbida fibra naturale) regalano al vostro bagno un look accogliente e per nulla scontato.

Non volete realizzare il “classico” bagno bianco? Allora potete scegliere come materiale il marmo e la resina. L’estetica del marmo è senza tempo e in grado di rimandare alla mente i concetti di eleganza e ricercatezza. Tra i rivestimenti da utilizzare troviamo anche il gres porcellanato in grado di riprendere ogni tipo di effetto: basti pensare che vi permette di ricreare il rigore del cemento, oppure le eleganti venature del marmo.

Gattoni Rubinetterie serie Kubik
Kubik di Gattoni Rubinetterie è caratterizzata da volumi geometrici e minimalisti, da linee rette e sezioni quadrate, espressione delle più attuali tendenze nel settore del design d’interni

Gli elementi d’arredo per il bagno

Il mondo dell’arredo bagno si arricchisce ogni anno di soluzioni sempre più affascinanti. Tra i trend del 2021 spicca un concetto chiave: essenzialità. Lavabi, sanitari, dettagli: tutto è essenziale e dalle linee pulite. L’essenzialità si sposa al concetto di semplicità: il bagno del 2021 è funzionale e presenta pochi elementi ma scelti con gusto e stile.

Questo stile vi sembra fin troppo “serioso”? Niente affatto. L’arredo bagno essenziale vi permette di spaziare accostando elementi più colorati e dal design deciso come una parete decorata da piastrelle geometriche o art déco.

I mobili sospesi sono una delle grandi tendenze da seguire. Permettono di sfruttare al meglio lo spazio di un bagno piccolo e di usare con intelligenza quello di un bagno più grande. L’uso dei mobili sospesi permette di creare un senso di maggiore apertura e spazio: in questo modo il vostro bagno sembrerà sicuramente più ampio.

Continua il trend geometrico, già visto negli scorsi anni. Se l’arredo bagno è minimal, ogni dettaglio va scelto alla perfezione. Specchi, mensole e altri complementi d’arredo riprendono linee geometriche e semplici.

Arredo bagno firmati Arbibagno modello inka
Modernità dei volumi, essenzialità dei dettagli e ampia possibilità di personalizzazione: la collezione Inka di Arbi Arredobagno

I sanitari e la rubinetteria

I lavabi del bagno di tendenza del momento? Sono compatti e minimal. Anche per quanto riguarda la scelta del lavabo appare chiaro che la tendenza imperante è quella contemporanea e le linee predilette sono quelle squadrate. I lavabi del momento sono d’appoggio oppure integrati nel pensile.

E per quanto riguarda la rubinetteria? Si presentano ora delle alternative più interessanti alla cromatura come per esempio dettagli in bianco o nero meglio se opaco.

Infine per i sanitari, i trend mostrano una particolare attenzione verso i sanitari sospesi. I sanitari a terra vengono dunque sostituiti da queste soluzioni innovative: sono moderni, donano leggerezza all’ambiente e permettono una pulizia molto veloce della stanza.