Caldo estivo? La soluzione sono i raffrescatori evaporativi domestici

Difendersi dai picchi di calore cercando di tutelare il benessere tra le mura domestiche in modo efficiente e rispettando l’ambiente? Ci pensano i raffrescatori evaporativi domestici.

A cura di:

Caldo estivo? La soluzione sono i raffrescatori evaporativi domestici

Indice:

Dopo un inverno anomalo sotto il profilo delle temperature che sono risultate sopra la media, nelle prospettive l’estate 2020 si preannuncia rovente. Secondo le previsioni, il termometro sembrerebbe destinato a registrare nel nostro Paese un caldo record.

Per l’ennesima estate, quindi, ci ritroveremo tutti con ogni probabilità ad affrontare giornate faticose, con livelli di afa che renderanno più complesse le attività quotidiane, minando il nostro stato di benessere generale.

Raffrescatori portatili FLOW
I raffrescatori portatili FLOW di FAIP rinfrescano gli ambienti senza sprechi eccessivi di energia, servendo aree localizzate fino a 250 mq, spazi lavorativi piccoli o singoli macchinari.

Le conseguenze delle ondate di calore sull’organismo, soprattutto se prolungate, sono del resto numerose. Si passa dalla semplice spossatezza alla disidratazione, dai crampi fino allo stress da calore.

Ma non ci si ferma qui. Tra le varie cose, il caldo intenso può determinare l’aggravamento di malattie preesistenti, rappresentando un serio rischio per la salute nel caso delle fasce di popolazione più deboli, come gli anziani ma anche i bambini.

Raffrescatori evaporativi domestici AD di ROBUR
AD di ROBUR è utilizzato per raffrescare in modo naturale, semplice e economico edifici di media e grande dimensione

La soluzione per difendersi dal caldo estivo

Come difendersi allora dai picchi di calore, cercando di tutelare il nostro benessere tra le mura domestiche? In commercio esistono diverse alternative per fronteggiare le temperature estive. Tra i dispositivi più validi e spesso meno noti, ci sono i raffrescatori evaporativi domestici.

I raffrescatori evaporativi domestici sono apparecchi che sfruttano un principio completamente naturale, semplice quanto efficace. In questi dispositivi, infatti, l’aria calda attraversa dei pannelli alveolari costantemente bagnati dall’acqua.

Il contatto del calore con l’acqua produce un effetto di evaporazione che consente di ridurre la temperatura nell’ambiente circostante. Si viene così a creare un microclima confortevole che facilita le attività domestiche quotidiane e aiuta a riposare meglio, oltre ad offrire condizioni climatiche migliori per chi soffre di problemi di salute.

Raffrescatori evaporativi domestici: i benefici

Non ci si limita tuttavia al solo benessere dell’organismo. I raffrescatori evaporativi sono una soluzione tecnologica in grado di assicurare un ulteriore ventaglio di vantaggi. Scendiamo nel dettaglio.

Sono economici

Generalmente, i raffrescatori evaporativi prevedono costi di manutenzione e di gestione inferiori rispetto ai classici condizionatori. Il risparmio risulta evidente anche sul fronte del consumo di elettricità. La quantità di energia indispensabile per il loro funzionamento è davvero irrisoria e non va perciò a pesare in maniera significativa sulla bolletta.

Rispettano l’ambiente

La tecnologia su cui si basano questi elettrodomestici non necessita dell’utilizzo di sostanze refrigeranti né tantomeno di gas dannosi per l’ambiente. Il principio di evaporazione sfruttato dagli apparecchi permette di rinfrescare gli spazi abitativi in maniera totalmente ecologica. Per di più, il loro funzionamento non determina la produzione di fastidiosi rumori, contribuendo così a contrastare fenomeni di inquinamento acustico indoor.

Combattono l’inquinamento domestico

I raffrescatori evaporativi non si limitano a migliorare il microclima di un’abitazione ma sono anche capaci di purificare l’aria degli ambienti in cui vengono usati. Si concorre così a eliminare agenti tipici dell’inquinamento indoor come germi, composti organici volatili, pulviscolo e altre sostanze disperse tra le mura di casa. Agenti che, nel lungo termine, possono dar luogo a una serie di problematiche per la salute come allergie, irritazioni, cefalea, tosse secca, fino a spingersi al limite di serie malattie.

Sono funzionali

A seconda delle specifiche esigenze, i raffrescatori evaporativi possono essere spostati da un ambiente all’altro dell’abitazione, senza dover necessariamente ricorrere all’uso di più apparecchi.

Prese nel loro insieme, quindi, queste caratteristiche rendono i raffrescatori evaporativi validi alleati per trascorrere un’estate più confortevole, rispettando nel contempo l’ambiente.