Dialogo materia-luce: come dare nuova vita allo spazio bagno

Bellezza esteriore che si fonde con bellezza interiore, anche nella zona bagno. Antolini propone preziosi marmi, capaci di creare mondi inaspettati e naturali, ricchi di vibrazioni visive e tattili per esperienze uniche di benessere e relax in casa propria.

Dialogo tra materia e luce: come dare nuove vita allo spazio bagno

Bellezza esteriore che si fonde con bellezza interiore. Anche nella zona bagno l’occhio vuole la sua parte. E Antolini questo lo sa molto bene. Con i suoi preziosi marmi, l’azienda è capace di creare mondi inaspettati, ricchi di vibrazioni visive e tattili.

Sono tantissimi i materiali che possono essere inseriti nel contesto bagno: legno, marmo, ceramica, gres porcellanato, carta da parati… ciascun materiale, rinnovato per proprietà funzionali ed estetiche, può contribuire a rendere ogni ambiente più prezioso e a trasformarlo in qualcosa di prezioso capace di far vivere un’esperienza unica nella quale immergersi quotidianamente.

La bellezza secondo Antolini

Il concetto di bellezza, nell’ambiente bagno Antolini, trova espressione nei materiali naturali che rivestono le superfici verticali delle pareti e quelle orizzontali dei piani, impreziosendo rivestimenti di docce e quinte, vasche e lavabi.

Il contatto con le superfici in pietra che si crea nella stanza da bagno innesca vibrazioni visive e tattili votate a sollecitare quel mondo sensoriale ed emozionale che i materiali naturali del brand stimolano in maniera positiva e stimolante.

Dialogo tra materia e luce: come dare nuove vita allo spazio bagno
La Calcite Azul si distingue per la tonalità che varia tra l’azzurro ed il grigio, conferendo a chi vive l’ambiente rifinito da questo materiale un senso di forza, calma e sicurezza.

 

2 tecnologie al servizio di igiene e sicurezza in bagno

Le pietre naturali Antolini sono il frutto di una costante ricerca tecnologica che ha portato il brand veronese a sviluppare due processi che rendono le superfici igieniche e antibatteriche.

La tecnologia Azerobactplus è un trattamento ideale per tutte le pietre naturali capace di incrementare le performance e rendere gli ambienti più igienici e puliti, inibendo la formazione e proliferazione dei batteri.

I processi Azerocare e Azerocareplus sono invece trattamenti che durano nel tempo ed eco-friendly, che preservano la bellezza delle pietre in finitura lucida e opaca proteggendole da macchie e corrosione derivanti dal contatto con sostanze acide.

Una dimensione concreta ed eterea al tempo stesso, quindi, dove le diverse cromie, l’infinita varietà di sfumature, le venature sinuose, le trame variegate e i contrasti netti, giocano un ruolo centrale nel definire lo stile e nel dare una connotazione unica a toilette e salle da bain.

Materia e luce: due elementi fondamentali per Anotilini

Ricercato dialogo tra materia e luce: un concetto molto ricercato nell’interior design degli ultimi tempi, un perfetto mix che deve però garantire anche un’adeguata ricerca tra stile e funzioni.

Dialogo tra materia e luce: come dare nuove vita allo spazio bagno
Onice Mon Amour. Opere d’arte create da Madre Natura racchiuse nella pietra e le trasforma in una visione innovativa di lusso contemporaneo

Antolini in questo senso propone differenti tipologie di materiali adatti per ogni contesto abitativo: dalle sfumature eteree e celesti della “Calcite Azul” e del “Cristallo Azur”, al nero, che Madre Natura ha screziato con contrasti più o meno evidenti riscontrabili nella “Pietra Viva”, nel “Black Python” e nel “Sequoia Brown”.

Dal verde del marmo “Irish Green” allo splendore della quinta in “Natural Agata” e del rivestimento a parete in “Blue Agate” entrambe appartenenti alla Precioustone Collection: ametiste, quarzi, diaspri e agate si trasformano in rivestimenti traslucenti dagli effetti suggestivi, onirici e sempre irripetibili.

Dialogo tra materia e luce: come dare nuove vita allo spazio bagno
Fusion Wow | Original “Light” Multicolor, una quartzite che si presta a vestire di pregio i progetti più affascinanti

I bagni in Fusion Wow OriginalDark”, Onix Mon Amour e Patagonia raccontano la misteriosa storia della Terra, con venature e striature decise, evocative dei più antichi movimenti delle placche terrestri, e invitano al contatto con la stessa forza di un magnete.

Nell’ambiente bagno l’illuminazione diventa elemento narrante di bellezza. Le pietre naturali Antolini sono complici silenziose della luce sia naturale, sia artificiale che ne amplifica la loro bellezza. La luce che attraversa la densità della pietra genera emozioni visive molto cariche e portatrici di energie positive.

 

Foto in apertura: Collezione Natural Agate by Antolini




Articolo realizzato in collaborazione con...