Finestre in PVC: 7 buoni motivi per cui è bene sceglierle

Le finestre in PVC possono migliorare il comfort interno della propria abitazione in differenti modi. Sono capaci infatti di rendere una casa più efficiente sia dal punto di vista energetico che economico, insieme a numerosi altri vantaggi.

Finestre in PVC: 7 buoni motivi per cui è bene sceglierle

Le finestre e gli infissi vecchi e datati non sono solo un problema estetico per la casa, ma anche funzionale e pratico poiché, con le finestre vecchie, è possibile perdere qualcosa in più del semplice design contemporaneo, probabilmente anche energia e denaro, due fattori molto importanti.

Le ripercussioni nell’avere serramenti vecchi all’interno della propria abitazione sono differenti, come ad esempio, avere molte correnti d’aria negli ambienti, sentire il fastidioso circolo di aria fredda, o avere l’esigenza di aumentare il riscaldamento durante l’inverno o di accendere invece il climatizzatore in estate poiché gli ambienti non riescono a mantenere il giusto comfort. Tutti questi fattori sono segnali evidenti che le finestre vecchie non sono più efficienti dal punto di vista energetico, ma non solo.

L’installazione di finestre in PVC può avvantaggiare il comfort interno della propria abitazione in più di un modo. Sono capaci infatti di rendere una casa più efficiente sia dal punto di vista energetico che economico, insieme a numerosi altri vantaggi. Ma cosa sono le finestre in PVC e quali sono alcuni dei loro principali vantaggi?

Finestre in PVC: cosa sono?

Il polivinilcloruro o PVC è un tipo di materiale plastico, non flessibile e duro che ha dimostrato di essere molto efficiente ed efficace se utilizzato su finestre e porte, in più di un modo. Fornisce una maggiore durata e prestazioni eccezionali in termini di livello di protezione, resistenza e longevità. E’ un elemento che può fornire all’ambiente casa un’eccellente protezione, isolamento e sicurezza.

Finestre in PVC: principali vantaggi

1. Sicurezza e protezione

Le finestre in PVC sono realizzate con il massimo livello di qualità e secondo i più elevati standard di sicurezza. Possono fornire alla casa elevati livelli di sicurezza contro potenziali intrusi e contro condizioni meteorologiche estreme.

Inoltre, i telai delle finestre in PVC sono dotati di rinforzi in acciaio e cerniere rinforzate che ridurranno al minimo tutti i potenziali problemi, aumentando resistenza e durata nel tempo.

2. Efficienza dal punto di vista energetico

Le finestre in PVC sono la migliore soluzione per finestre in quanto sono probabilmente uno dei tipi di infissi più efficienti dal punto di vista termico oggi sul mercato. Le loro elevate caratteristiche e proprietà isolanti aiutano a mantenere fresco l’interno della casa in estate e, al contrario, in inverno, aiutano a mantenere il calore all’interno.

Queste finestre sono impermeabili all’aria, il che significa che quando sono chiuse, mantengono tutta l’aria calda all’interno della proprietà e, naturalmente, quando fa caldo in estate, manterranno l’aria calda fuori. Tutti i trasferimenti di temperatura attraverso queste finestre sono ridotti al minimo per il massimo comfort ed efficienza energetica della casa.

Il risultato di tutto questo è che grazie alle finestra in PVC è possibile ottenere un notevole risparmio energetico. Miglioreranno di conseguenza anche le esigenze legate al riscaldamento e al raffreddamento, riducendo così gli sprechi energetici e diminuendo le bollette energetiche.

Finestre in PVC: 7 buoni motivi per cui è bene sceglierle

3. Riduzione del rumore esterno

Quando si tratta di rumore esterno, le finestre in PVC sono generalmente vetrate acusticamente. Ciò significa che queste soluzioni per finestre hanno vetri più spessi, che hanno un rivestimento su di essi che aiuta a prevenire che il suono penetri all’interno della casa in misura maggiore rispetto ad alcune opzioni di finestre standard.

Le finestre in PVC sono, quindi, la soluzione ideale per chi abita in zone ad alto rischio traffico e rumori vari. Queste finestre bloccheranno tutti quei suoni indesiderati che arrivano dall’esterno in modo molto efficiente, facendo dimenticare al proprietario di casa di vivere in una zona rumorosa.

4. Manutenzione ridotta

Poiché le finestre in PVC sono resistenti ai raggi solari, cioè il sole non provoca la loro usura nel tempo, non sarà necessario carteggiarle o verniciarle. Non marciranno, non si deformeranno, né verranno danneggiate dalle intemperie, a differenza dei telai delle finestre in legno.

Unica richiesta che queste tipologie di serramenti richiedono è la pulizia ordinaria, come si fa esattamente con il resto della casa.

5. Robuste e durevoli

Le finestre in PVC sono fatte per durare a lungo. Questo materiale è altamente durevole, molto resistente e rigido, e quindi non può essere influenzato dagli agenti atmosferici o da qualsiasi altra circostanza in modo facile. Vengono rinforzati con acciaio zincato su tutti i telai.

Inoltre, sono resistenti ai raggi UV, il che significa che non sbiadiscono sotto l’influenza del sole o non si consumano a causa delle intemperie e delle temperature estreme.

Finestre in PVC: 7 buoni motivi per cui è bene sceglierle

6. Convenienza

Sostituire le vecchie finestre con le finestre in PVC ad alte prestazioni non solo aumenterà l’efficienza energetica e i livelli di comfort all’interno della casa, ma sarà anche una decisione conveniente a lungo termine. Come accennato in precedenza, aumenteranno il risparmio sulle bollette energetiche mensili, ma aumenterà anche il valore complessivo della casa.

L’installazione di finestre ad alta efficienza energetica è uno dei migliori progetti di miglioramento domestico per aumentare il valore di rivendita della propria abitazione. In questo modo, infatti il valore dell’immobile sul mercato diventerà più alto e molto più desiderabile  e richiesto dal mercato.

7. Riciclabili ed ecosostenibili

Le finestre in PVC sono anche una delle migliori soluzioni per finestre quando si tratta di ambiente. Queste finestre sono una soluzione ecologica e rispettosa dell’ambiente in quanto possono essere riciclate. Ciò significa che quando raggiungono la fine della loro vita non vengono semplicemente gettate in una discarica, ma vengono riciclate e riutilizzate.

Una finestra in PVC può essere riciclata fino a 10 volte. Ciò significa che le finestre non danneggiano l’ambiente, non causano più inquinamento e riducono anche lo spreco di energia nella casa.

Con le finestre PVC, semplicemente non si può sbagliare. Il loro investimento verrà ripagato nel tempo, nelle modalità che abbiamo appena descritto sopra, vivendo fin da subito però una casa più comoda, efficiente e preziosa.




Articolo realizzato in collaborazione con...