Leggerezza ed eleganza per lo scalda salviette firmato Deltacalor

Efficienza energetica, sostenibilità, comfort e benessere sono alcune delle caratteristiche che può avere un buon impianto di riscaldamento: fulcro della diffusione di calore i corpi scaldanti

Leggerezza ed eleganza per lo scalda salviette firmato Deltacalor

Efficienza energetica, sostenibilità, comfort e benessere sono alcune delle caratteristiche che può avere un buon impianto di riscaldamento: fulcro della diffusione di calore i corpi scaldanti. Ma quali scegliere tra caloriferi, scalda salviette, radiatori a piastra? Oppure alluminio, acciaio o ghisa?

Bel dilemma soprattutto quando di soluzioni ce ne sono tantissime e tutte con ottime caratteristiche di conduzione oltre ad essere esteticamente di design.

Il radiatore giusto per ogni spazio

Fondamentale la stanza dove deve essere installato e la posizione per permettere al calore di diffondersi e riscaldare l’intera stanza in modo ottimale senza disperdere calore.

Per la cucina ad esempio – dove lo spazio è poco e ristretto – è bene optare per un modello salva spazio, come un elegante radiatore verticale.

Per il salotto si possono scegliere e radiatori orizzontali, verticali oppure modelli di design in base al gusto personale e all’ambientazione.

Per il bagno ci sono soluzioni molto pratiche come le versioni scalda salviette.

Cosa si intende per scalda salviette?

Lo scalda salviette è esteticamente diverso dai normali termosifoni, ma funziona allo stesso modo. Il nome deriva dalla funzione aggiuntiva: quella di avere asciugamani sempre caldi.

Ci sono diverse tipologie ad acqua, solo elettrici o modelli misti.

Scalda Salviette Slim Q di Deltacalor

Estrema leggerezza per lo scalda salviette Slim

Per rispondere alle più diverse esigenze di stile e di arredo, Deltacalor propone Slim C e Slim Q, due soluzioni leggere nella struttura ma dal design essenziale. Ampia gamma di finiture e possibilità di scegliere tra tre configurazioni: a 11, 18 o 24 tubi.

Ogni elemento di Slim trasmette una sensazione di pulizia ed equilibrio anche le valvole che in sono perfettamente integrate nell’ingombro dello scalda salviette.

Slim C punta su linee morbide e arrotondate, e si compone di classici tubi affusolati e stretti tra due collettori rettangolari, mentre Slim Q è composto da collettori rettangolari e tubi quadrati per essere ancora più sottile e minimale.