Sanificatore domestico ad ozono Made in Italy

Lo sterilizzatore Booox è eco-friendly, non usa prodotti chimici, elimina oltre il 99% di virus e batteri da ogni superficie. Alla fine del processo l’ozono si riconverte in ossigeno

Booox è il primo sanificatore domestico ad ozono italiano

Cerchi una soluzione sicura e veloce per disinfettare la spesa o gli oggetti che hai utilizzato? Molti degli oggetti che utilizziamo possono essere contaminati e resistere sulle superfici per più giorni. Non solo detersivi chimici e igienizzanti possono restituirci la serenità, oggi è possibile affidarsi a Booox, il sanificatore domestico ad ozono made in Italy, consente di rimuovere oltre il 99% di germi, virus e batteri da oggetti e alimenti confezionati in sicurezza e comodità.

Nato da un’idea di Enrico Pandian, imprenditore con esperienza ventennale in start-up innovative (FrescoFrigo e Supermercato24), Booox consente di sanificare alimenti sigillati, bottiglie, pacchi, giocatoli, smartphone, ma anche tessuti e mascherine.

L’utilizzo è molto semplice: è sufficiente collegare il sanificatore domestico ad ozono alla presa elettrica, inserire i prodotti e azionare il timer: in solo 10 – 15 minuti i prodotti inseriti all’interno vengono sanificati. La durata dipende dalla tipologia degli oggetti che si desidera igienizzare. All’interno della vasca sanificante – con capienza di 60 litri – è possibile inserire un pacco di medie dimensioni e una busta della spesa, oppure 2 buste della spesa.

Il sanificatore domestico ad ozono BoooX elimina germi e batteri da spesa e oggetti

I vantaggi del sanificatore domestico ad ozono

Lo sterilizzatore Booox è pensato sia per ambiti domestici sia per i luoghi di lavoro e offre tutti i benefici della sanificazione tramite ozono:

  • è sicura poiché viene eliminato l’utilizzo di detergenti chimici;
  • non comporta costi accessori poiché non servono ricariche di gas, l’ozono viene generato automaticamente all’interno dell’apparecchio da un sistema ad elettrodi;
  • è comoda e rapida, in pochi minuti avviene tutto il processo di igienizzazione;
  • è eco-friendly, non lascia residui, odori, tossine e quando il trattamento è terminato, in breve tempo l’ozono si riconverte in ossigeno.

Come funziona la sanificazione

La sanificazione con l’ozono è un procedimento che consente di eliminare oltre il 99% di germi, batteri, virus, muffe, funghi, spore e lieviti e si basa sulle proprietà ossidanti dell’ozono, un gas non infiammabile. Siccome l’ozono è un gas più pesante dell’aria, raggiunge anche i punti difficili da pulire e igienizzare. L’ozono è un gas sicuro in quanto non è abrasivo o esplosivo, inoltre è rispettoso di tessuti, arredi, attrezzature e oggetti. Può essere utilizzato per sanificare qualsiasi oggetto e materiale.

In Italia l’ozono è stato riconosciuto “presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati da batteri, virus, germi “dal Ministero della Salute nel luglio 1996 con protocollo n. 24482.