Check up: come è l’acqua potabile del mio Comune?

Come sapere che l’acqua potabile che sgorga dal rubinetto di casa è ricca di sali minerali e sostanze naturali? È sufficiente consultare la piattaforma aggregata con l’analisi completa dell’acqua di tutte le province d’Italia sul sito di Culligan

A cura di:

Check up: come è l’acqua potabile del mio Comune?

Indice:

Il rubinetto di casa è la fonte d’acqua più pratica ed eco-friendly: l’acqua degli acquedotti italiani è tra le più buone in Europa e attinge nell’85% dei casi da fonti sotterranee ed è garantita da un sistema di controlli che coinvolgono le Asl. Esistono però differenze di qualità di acqua potabile da regione a regione, che dipendono anche da situazioni geologiche dei diversi territori.

L’acqua, infatti, durante il suo percorso si arricchisce di sali minerali e sostanze naturali.Come sapere com’è quella che sgorga dal rubinetto di casa e quali elementi la compongono?

Per saperlo è disponibile consultare il primo aggregatore nazionale di analisi dell’acqua potabile, una piattaforma online che Culligan mette a disposizione sul proprio sito web. In pochi click è possibile consultare la piattaforma e scaricare lo studio completo dei parametri che definiscono la qualità dell’acqua del proprio Comune. Per aree urbane più estese, è possibile scaricare  lo studio del proprio quartiere.

Culligan acqua potabile rubinetto

Le sostanze presenti nell’acqua potabile

Sono tanti gli elementi che possono essere presenti nell’acqua: dai Sali al Carbonato di Calcio, dal Cloro al Magnesio, al Sodio. Breve vademecum per conoscerli al meglio.

Residuo fisso

Indica la presenza di sali disciolti nell’acqua, influenza le caratteristiche organolettiche incidendo sulla qualità: le acque caratterizzate da un residuo fisso fino a 50 mg/l vengono definite ‘minimamente mineralizzate’, quelle che vanno da 50 mg/l a 500 mg/l di residuo fisso rientrano tra le acque oligominerali, mentre con oltre 500 mg/l l’acqua risulta ricca di Sali minerali.

Per regolare questo parametro è necessario utilizzare un depuratore domestico ad Osmosi Inversa che rende l’acqua più o meno leggera.

Calcare

Definisce la durezza dell’acqua. È bene sapere che non è pericoloso per la salute, i suoi danni sono per agli impianti e agli elettrodomestici.

Per eliminare il calcare è possibile utilizzare un addolcitore da installare a monte dell’impianto idrico.

Cloro

La presenza di Cloro è necessaria per evitare contaminazioni batteriche: il dosaggio è controllato dai gestori dell’acqua pubblica che si assicurano la qualità e la salubrità. A volte però il sapore e l’odore di cloro possono dare fastidio, per eliminarlo è sufficiente utilizzare un filtro a carboni attivi.

Sodio

Questo minerale viene spesso considerato dannoso per la salute, ma in realtà è fondamentale per l’equilibrio del metabolismo se assunto nella giusta quantità. La normativa stabilisce per il Sodio il limite massimo di 200 mg/l per l’acqua potabile erogata da rubinetto. Le acque minerali in bottiglia contengono solitamente contengono quantità molto superiori di sodio.

Arsenico

Nonostante in Italia l’acqua sia in generale buona e sicura, esistono alcune condizioni di inquinamento localizzate come nei territori di origine vulcanica. Se presente nell’acqua potabile in quantità superiori a 10 mg/l, l’Arsenico è considerato pericoloso: i gestori dell’acqua pubblica compiono analisi costanti per accertarsi che non superi la soglia di sicurezza.

Per assicurare la sicurezza all’acqua potabile è possibile installare un sistema di filtrazione per la rimozione dell’arsenico.

Culligan acqua potabile sicura e addolcita

Trattamento dell’acqua in casa: le soluzioni Culligan

Culligan – azienda specializzata nel trattamento delle acque di casa – offre un’ampia gamma di soluzioni per migliorare l’acqua potabile e una risposta pratica ed efficace per ogni esigenza.

AC Slim è il depuratore ad osmosi inversa, in grado di eliminare anche le particelle inquinanti più infinitesimali, inclusi i virus. Assicura un’acqua di altissima qualità, buona da bere e ottima per cucinare, caratterizzata da un residuo fisso minimo e personalizzabile in base alle esigenze di ogni famiglia

Avenew è l’addolcitore compatto a scambio ionico facilmente installabile in qualunque ambiente della casa. Questo apparecchio sfrutta la capacità che hanno speciali resine di scambiare gli ioni: i sali di calcio e magnesio vengono trasformati in sali di sodio e l’acqua in uscita è addolcita.

Ma anche una gamma di erogatori d’acqua fredda, calda e frizzante come Selfizz e una linea avanzata di addolcitori a beneficio di tubature, elettrodomestici e dell’efficienza energetica dell’intero edificio.