Pannelli fotovoltaici a uso domestico: i vantaggi

Contrasto dell’inquinamento acustico, aumento del valore dell’immobile, manutenzione ridotta sono solo alcuni dei vantaggi offerti dall’utilizzo dei pannelli fotovoltaici

A cura di:

Pannelli fotovoltaici a uso domestico: i vantaggi

La transizione verso forme energetiche rinnovabili e pulite è una delle più grandi sfide dell’epoca attuale. Un obiettivo che risulta cruciale per il futuro del nostro pianeta, se si vuole contrastare con efficacia i cambiamenti climatici in corso. Mutamenti da cui, come ben sappiamo, derivano tutta una serie di conseguenze devastanti: dallo scioglimento dei ghiacciai all’aumento di condizioni meteorologiche estreme, dai rischi per la salute umana fino alla scomparsa di una moltitudine di specie animali.

Fortunatamente, noi tutti possiamo contribuire a questa sfida essenziale, adottando semplici accorgimenti nella nostra vita quotidiana. Il primo passo può essere fatto già all’interno delle nostre case, tramite l’utilizzo di fonti energetiche alternative, come i pannelli fotovoltaici.

Pannelli fotovoltaici a uso domestico: perché convengono

I benefici che si possono trarre dall’installazione di pannelli fotovoltaici nel proprio domicilio sono numerosi. Scopriamo i più importanti.

Esempio di installazione di pannelli fotovoltaici su condominio

Vantaggi ambientali

Il primo innegabile beneficio che porta con sé un impianto fotovoltaico a uso domestico è di tipo ecologico. I pannelli consentono di produrre energia pulita e rinnovabile, che aiuta a ridurre le emissioni di CO2 in modo significativo. Si stima che ogni kWh generato da un sistema fotovoltaico eviti l’emissione in atmosfera di 0,53 Kg di anidride carbonica. Il tutto a beneficio della salute non solo dell’ambiente ma degli stessi esseri umani.

Contrasto dell’inquinamento acustico

L’inquinamento acustico è un tema di cui non si parla molto, a differenza di altre forme di contaminazione, come ad esempio quella atmosferica. Eppure dall’inquinamento sonoro che si produce nei contesti in cui viviamo quotidianamente, può derivare un ampio ventaglio di danni al nostro benessere e all’ambiente circostante. Anche l’attività domestica è causa di un’inattesa quantità di rumori, legata soprattutto all’uso inappropriato di elettrodomestici quali televisori, stereo, condizionatori e apparecchi di vario genere. I pannelli fotovoltaici offrono un importante vantaggio in tal senso, poiché il loro funzionamento è totalmente silenzioso e non incide quindi nella sovrapproduzione di rumori all’interno delle mura domestiche.

Vantaggi economici

Avere a propria disposizione un impianto fotovoltaico a uso domestico assicura all’abitazione un considerevole risparmio energetico, che permette a sua volta di diminuire sensibilmente i costi nella bolletta elettrica. I possessori di questa tipologia di impianti possono infatti produrre autonomamente la quantità di energia di cui necessitano. Ma non solo. L’acquisto di impianti fotovoltaici trova un ulteriore sostegno negli incentivi statali che rendono l’investimento ancor più conveniente e di maggiore ritorno economico.

Aumento del valore dell’immobile

Restando in tema economico, è bene ricordare che l’installazione di un impianto fotovoltaico presso la propria abitazione aiuta ad accrescere il valore dell’immobile. La presenza di questo tipo di tecnologia rende infatti superiore la classe energetica dell’edificio, aumentando di conseguenza il suo valore commerciale.

Manutenzione ridotta

La manutenzione dei pannelli fotovoltaici a uso domestico prevede costi esigui. Si procede di solito con un intervento all’anno per prevenire eventuali problematiche, come danni da cui potrebbe derivare una riduzione nelle prestazioni dell’impianto. Per poter garantire un corretto funzionamento dei pannelli fotovoltaici è infatti necessario mantenerli il più puliti possibile. Vanno perciò eliminati tutti quegli elementi esterni come polvere, foglie e terra che, depositandosi sulla loro superficie, possono ostacolare l’assorbimento dei raggi fotovoltaici, diminuendo così l’accumulo di energia e provocando un conseguente malfunzionamento dell’impianto. Grazie a un intervento manutentivo ordinario, l’ostacolo viene dribblato rendendo i pannelli pienamente funzionanti. È inoltre opportuno ricordare che i pannelli fotovoltaici hanno una garanzia di circa venti anni.

L’insieme di questi vantaggi fanno sì che gli impianti fotovoltaici domestici si configurino come un’ottima soluzione sul lungo termine, amica delle tasche e dell’ambiente.