Serramenti con microventilazione: cosa sono e i vantaggi

Avere il giusto tasso di umidità in casa è importante per la salute. Una corretta ventilazione naturale permette il ricambio di aria e contrasta problematiche come la muffa. La tecnologia ci viene incontro con la microventilazione: scopriamo di cosa si tratta e i vantaggi

A cura di:

Serramenti con microventilazione: cosa sono e i vantaggi

Indice:

Avete appena ridipinto le pareti e sfortunatamente avete riscontrato delle macchie di umidità? Non siete soli ad essere afflitti da questo fastidioso problema: la presenza di umidità e muffa in casa è un fenomeno sfortunatamente molto frequente negli ambienti chiusi.

Il tasso di umidità in un ambiente non deve mai essere superiore al 60-70%: la presenza di umidità se da un lato va a deturpare la bellezza della vostra casa, dall’altro può comportare seri problemi per la salute. Da non sottovalutare dunque il fattore legato all’inquinamento microbico: muffe e batteri possono portare all’insorgenza di malattie respiratorie e allergie.

Una corretta ventilazione naturale permette il ricambio di aria, fa defluire verso l’esterno polveri e batteri e soprattutto permette di contrastare la formazione della muffa.

Una delle soluzioni da mettere in campo per evitare che si formino muffe e che ci sia un buon comfort termico in casa è legata all’installazione di serramenti con microventilazione. Il “serramento 2.0” segna un grande passo in avanti per il settore: l’evoluzione tecnologica ha permesso di progettare soluzioni smart in grado di migliorare sensibilmente il comfort termico. Ad esempio la finestra non è più un “semplice” serramento, ma diventa un dispositivo “intelligente” al servizio del benessere degli abitanti.

Come funziona la microventilazione e quali sono le sue caratteristiche più importanti? Abbiamo stilato per voi una pratica guida dedicata ai serramenti di nuova concezione.

Finestre ricambio aria

Finestra con microventilazione: che cos’è?

La qualità dell’aria in casa è un fattore da non sottovalutare. L’umidità incide sulla salubrità dell’aria domestica, per questo motivo è necessario scegliere dei serramenti che rispecchino elevati standard di qualità.

Le finestre con microventilazione, ad esempio, permettono di ottenere il corretto ricambio di aria nei locali domestici, creando così le giuste condizioni di comfort termico. Abbiamo visto come la formazione di umidità possa rovinare l’intonaco e, problema più grave, determini la presenza di muffe e batteri con i conseguenti problemi di salute che possono derivarne.

Grazie ai serramenti dotati di sistema di microventilazione, ovvero di un meccanismo che permette l’apertura dell’infisso a ribalta creando una fessura ristretta che consente un buon ricambio d’aria. Questa soluzione permette la fuoriuscita di agenti inquinanti e inoltre evita dispersioni termiche. La micro aerazione permette quindi di vivere in ambienti ben ossigenati, con grande vantaggio per la salute delle persone.

Pedretti Serramenti propone serramenti in pvc con microventilazione
Pedretti Serramenti propone serramenti in pvc che permettono di regolare il giusto afflusso e deflusso d’aria all’interno di ogni abitazione

Un sistema di micro aerazione è funzionale in diversi ambiti domestici. Pensiamo ad esempio alla cucina: fumi e vapori legati alla preparazione dei pasti devono necessariamente essere eliminati. Ecco che entra in gioco il sistema di microventilazione: l’infisso si apre giusto il minimo per aiutare ad eliminare i cattivi odori.

Il bagno è un altro luogo sensibile alla formazione di umidità. Una finestra dotata di sistema di microventilazione consente di arieggiare l’ambiente bagno senza far entrare troppo freddo o il caldo estivo.

Microventilazione: quali sono i vantaggi?

Migliorare la qualità dell’abitare attraverso soluzioni intelligenti: la microventilazione è un’opzione offerta dai più moderni serramenti, prodotti progettati con il fine di aumentare il comfort domestico. Ma quali sono i reali vantaggi dei serramenti con microventilazione?

Il primo e il più importante vantaggio è racchiuso in questo concetto: mantenere l’aria salubre e pulita. Abbiamo visto in precedenza come i serramenti dotati di microventilazione siano un valido aiuto per garantire un costante ricambio di aria: la micro aereazione dei serramenti favorisce questo meccanismo virtuoso, facendo fuoriuscire polvere, cattivi odori e batteri e mantenendo alta la qualità dell’aria indoor. Una finestra oppure una porta-finestra dotata di un sistema di microventilazione apporta numerosi benefici in casa. Con una semplice apertura e cambiando la posizione della maniglia, l’infisso rimarrà leggermente aperto, permettendo all’ossigeno di entrare negli ambienti domestici.

Un vantaggio anche in termini di manutenzione dell’infisso: il vetro rimarrà sempre asciutto in quanto non si formerà alcuna condensa sulla superficie.

La microventilazione è vantaggiosa sotto molti punti di vista: previene il proliferare di muffe e batteri, evita che l’umidità possa rovinare l’intonaco della casa e ci permette di mantenere una buona qualità dell’aria in ogni stagione. Grazie a questo sistema intelligente non è più necessario aprire completamente la finestra per far arieggiare gli interni. La dispersione del calore viene minimizzata: la temperatura interna si mantiene costate con un ricambio di aria garantito nei locali della casa.

A tutto ciò si aggiunge l’ottimizzazione in termini di consumi per quanto riguarda il raffreddamento o riscaldamento domestico: minore dispersione termica corrisponde ad un maggiore risparmio energetico. Un grande vantaggio sotto il punto di vista economico per chi va ad installare dei prodotti innovativi che concorrano all’ottimizzazione energetica.