Come valorizzare l’ingresso di casa: consigli pratici e idee originali

L’ingresso di casa è un ambiente di passaggio a cui non prestiamo troppa attenzione. Eppure, se correttamente progettato, trasmette stile e personalità al primo sguardo. Abbiamo chiesto all’architetto Lucia Venturini di darci alcuni suggerimenti utili per rendere l’ingresso più accogliente e funzionale.

A cura di:

Come valorizzare l’ingresso di casa: consigli pratici e idee originali

Indice degli argomenti:

Un ambiente troppo spesso sottovalutato è l’ingresso di casa, quello spazio che ci accoglie e che ci “introduce” allo stile di un’abitazione. Per molti ha una mera funzione di disimpegno e per questo è pensiero comune non riservargli attenzioni e cure particolari nell’arredo.

Come rendere accogliente l’ingresso?

Mai sottovalutare l’importanza nel progettare l’entrata nell’appartamento! L’ingresso, da vero e proprio “biglietto da visita” della casa svolge diverse funzioni: offre agli ospiti un’anteprima del mood scelto per l’abitazione e in secondo luogo ha l’importante ruolo di spazio funzionale dove riporre scarpe, oggetti, ombrelli.

Come rendere accogliente l'ingresso?
Photo Credit: Lucia Venturini Architetto

Questa zona di passaggio deve racchiudere in sé diverse caratteristiche: funzionalità, praticità, stile e accoglienza.

Una volta aperta la porta di casa abbiamo l’esigenza di riporre in modo ordinato i tanti oggetti che portiamo con noi: l’ingresso dovrà essere funzionale in modo da poter comodamente sistemare capi d’abbigliamento e accessori prima di entrare nel resto delle stanze.

E se volessimo progettare questo spazio per dargli maggiore personalità? Per il giusto mix di funzionalità, stile e design abbiamo intervistato Lucia Venturini, architetto, interior designer e interior stylist. Tra suggerimenti green e idee di home decor, Lucia ci ha fornito un ampio ventaglio di soluzioni da mettere in pratica per trasformare il nostro ingresso in uno spazio accogliente e personale.

Come valorizzare un ingresso: i consigli di Lucia Venturini
Photo Credit: Lucia Venturini Architetto

Come valorizzare l’ingresso: i consigli di Lucia Venturini

Come deve essere l’ingresso di una casa?

L’ingresso deve rappresentare, a parere mio, la sintesi stilistica di quello che troveremo in casa. Colori, arredi, dettagli, tutto deve essere in linea con il resto degli ambienti. Sicuramente un punto luce di atmosfera e un buon profumo ambiente possono accogliere chi entra in casa in modo speciale!

Come arredare un ingresso funzionale?

Un ingresso funzionale deve avere precisi elementi per renderlo comodo e strategico. Negli ingressi che progetto io non mancano mai:
• uno specchio: non te la dai l’ultima controllatina ai capelli o al rossetto prima di varcare la porta di casa?
• una scarpiera e appendiabiti
• un portaombrelli, almeno se fuori piove eviterai di allagare la casa!
• uno svuotatasche per chiavi e oggettini vari

Come valorizzare un ingresso: i consigli di Lucia Venturini
Photo Credit: Lucia Venturini Architetto

Quali sono gli errori da evitare?

Calcola bene gli spazi! Evita di inserire troppe cose, non accumulare oggetti, quadretti e cose che non sai dove mettere: ricorda che l’ingresso deve rappresentare la casa, non deve essere uno spazio jolly dove inserire di tutto e di più!

Valorizzare un ingresso stretto. Cosa consiglieresti ai tuoi clienti?

Può sembrare banale, ma garantisco che uno specchio può davvero ampliare lo spazio.

Quindi, per valorizzare un ingresso stretto giocherei proprio con specchi, tanti specchi e grandi! La valorizzazione però comporta anche la funzionalizzazione dello spazio quindi inserirei comunque un appendiabiti da muro (slim, leggero e poco ingombrante), una scarpiera salvaspazio (anche la Trones di Ikea va benissimo) e piccoli gancetti per appendere le chiavi.

In caso di open space, come si crea lo spazio adeguato?
Photo Credit: Lucia Venturini Architetto

In caso di open space, come si crea lo spazio adeguato?

Quando lo spazio è grande, creare dei filtri visivi può essere strategico e divertente. Ad esempio, una libreria bifrontale può essere un’idea interessante, ma se preferiamo qualcosa di “rimovibile” al bisogno, anche un paravento carino può essere un originale separé. Se poi abbiamo luce e spazio, una fioriera con tanto verde può essere un’idea davvero originale!

Quali piante possiamo posizionare all’ingresso di casa?

Qui possiamo aprire un mondo! Hai un ingresso luminoso? Allora hai l’imbarazzo della scelta: una Kentia, una Medinilla o una scenografica Dieffenbachia possono fare davvero al caso tuo. Se invece hai un ingresso angusto e poco spazioso puoi optare per un Pothos pensile o un bel quadro di verde stabilizzato alla parete!

I giusti elementi di arredo per valorizzare l’ingresso di casa

Dopo aver letto i consigli dell’architetta diventa molto più semplice scegliere i giusti elementi di arredo per valorizzare l’ingresso di casa. Abbiamo selezionato alcune soluzioni interessanti per rendere l’ingresso uno spazio accogliente e organizzato.

Il mobile per ingresso in legno riciclato Celia di Sklum dona all’ingresso un’atmosfera accogliente. Oltre al design curato, questo mobile è interessante perché realizzato in legno riciclato: l’ideale per chi cerca un complemento d’arredo versatile che rispetti l’ambiente.

I giusti elementi di arredo per valorizzare l’ingresso di casa
Mobile per ingresso in legno riciclato Celia di Sklum

Non c’è nulla che Yu Bench non possa contenere: il mobile componibile di Konstantin Slawinski permette di riporre in modo ordinato i vostri oggetti. Yu Bench è realizzato in acciaio verniciato a polvere, con vani ed ante in MDF e intarsi in sughero.

I giusti elementi di arredo per valorizzare l’ingresso di casa
Mobile componibile Yu Bench di Konstantin Slawinski

Abbiamo visto quanto sia importante inserire uno specchio nell’ingresso per amplificare lo spazio. Un’idea creativa è quella proposta da Maisons Du Monde con lo specchio in legno riciclato Namibie. Dal look semplice, questo specchio riesce a integrarsi in qualsiasi tipo di interni.

I giusti elementi di arredo per valorizzare l’ingresso di casa
Specchio in legno riciclato Namibie di Maisons Du Monde

Hang it All è l’appendiabiti più iconico che ci sia. Nato dalla mente di Charles e Ray Eames, Hang it all di Vitra porta colore e vivacità all’ingresso.

I giusti elementi di arredo per valorizzare l’ingresso di casa
Appendiabiti Hang it All di Vitra

Anche il portaombrelli può offrire spunti molto divertenti. My Rainboots di Seletti replica in ceramica la forma di uno stivale, ripensando in chiave ironica un oggetto di uso comune.

I giusti elementi di arredo per valorizzare l’ingresso di casa
Portaombrelli My Rainboots di Seletti

 

Le piante nell’ingresso di casa

Alcune piante, oltre a essere belle e a portare allegria allo spazio, hanno la capacità di purificare l’aria, per questo sono particolarmente indicate in casa per eliminare l’inquinamento indoor. Scopri quelle che assorbono più anidride carbonica.

 

Lucia Venturini ArchitettoLucia Venturini è un architetto, libero professionista, interior designer e interior stylist. Ha aperto il suo studio professionale a giugno 2020 e oggi svolge la professione in modo autonomo. Cura la casa dalla A alla Z, aiuta a trovare l’anima della tua casa e crea il tuo progetto sensoriale, coordinando i 5 percorsi sensoriali (vista, tatto, olfatto, udito e gusti) coerenti in base all’Emozione che si vuole raggiungere entrando ciascuno nella propria dimora.

 

Foto in apertura: Photo Credit Lucia Venturini Architetto