Il verde nelle case: le proprietà benefiche delle piante

Le piante sono un antidoto naturale per l’umore, oltre ad avere tante proprietà benefiche. Portare un pò di verde nelle case e vivere in contatto con la natura anche in un ambiente chiuso, è dimostrato anche dalla NASA, migliora il benessere della persona e l’aria che respiriamo. Ecco qualche piccolo suggerimento per arredare ogni spazio in maniera utile.

A cura di:

Il verde nelle case: le proprietà benefiche delle piante

Indice degli argomenti:

Sappiamo quanto la vista di un fiore o di una pianta possa metterci di buon’umore: il verde nelle case ha la speciale proprietà di creare un’atmosfera accogliente e di dare immediatamente personalità a un ambiente spoglio. Come uno strumento magico, le piante sono in grado di trasformare la nostra casa in un nido confortevole.

Le proprietà benefiche delle piante

Ma il magico potere del verde in casa non si esaurisce nella sua funzione ornamentale, poiché le piante presentano numerose proprietà benefiche per la salute.

Sappiamo quali siano le problematiche legate all’inquinamento indoor e all’aria poco salubre che respiriamo negli ambienti chiusi. Le piante sono dei veri e propri depuratori d’aria naturali: la loro azione ci aiuta a purificare l’aria eliminando le sostanze nocive. Lo dice addirittura la NASA: lo studio elaborato dall’agenzia spaziale americana si è focalizzato sulla ricerca delle piante da interno per combattere l’indoor pollution.

Le proprietà benefiche delle piante

Secondo la NASA le piante che aiutano a disintossicare l’aria sono diverse: un esempio è quello della Sansevieria, il cui pregio è di catturare ed eliminare la formaldeide e il monossido di carbonio. Scommettiamo che apprezzate il Pothos, una delle piante più semplici da accudire. Il Pothos elimina lo xilene, toluene, benzene e il monossido di carbonio: un vero e proprio “filtro di depurazione” naturale!

Le piante d’appartamento ci aiutano a mantenere il giusto livello di umidità in casa. Rilasciando vapore acqueo, le piante umidificano naturalmente l’ambiente creando così il microclima perfetto.

Purificazione, umidificazione e ossigenazione sono solo alcuni dei benefici legati alla presenza delle piante negli ambienti domestici. Un altro fattore da considerare è quello dell’insonorizzazione: la vegetazione aiuta ad attutire il rumore negli edifici.

Arredare con le piante: trasformare casa in un’oasi verde

Arredare con le piante: trasformare casa in un’oasi verde

La natura sta tornando ad essere una parte fondamentale della nostra vita: il periodo di pandemia ha reso evidente quanto sia fondamentale creare tra le nostre mura uno spazio di benessere verde.

Oltre alle ormai evidenti proprietà benefiche, le piante sono diventate un elemento di decor molto ambito nelle nostre case. Vi affascina l’idea di creare un’oasi green in casa? Ecco qualche pratico suggerimento di styling.

Iniziamo con l’ingresso, il biglietto da visita della nostra casa. Per renderlo luminoso e accogliente, non c’è niente di meglio che scegliere delle piante ornamentali ospitate in vasi colorati. Attenzione però, si tratta di ambienti dove solitamente non c’è molta luce: per questo motivo sarebbe preferibile scegliere delle tipologie di piante che non necessitano di molta luce per vivere bene.

Avete mai pensato ad arredare il vostro bagno con un tocco di verde? Nessun problema: esistono diverse specie vegetali che resistono bene in un ambiente umido come la stanza da bagno. Scegliete piante abituate a vivere in cimi caldi e umidi: cactus, Monstera o Filodendro sono valide alternative per chi non vuole rinunciare all’effetto jungle.

Arredare con le piante: trasformare casa in un’oasi verde

Il verde nelle case anche per cucinare

Alla stessa maniera le piante rendono più allegra e colorata la nostra cucina. Vi suggeriamo di sfruttare le mensole e i ripiani presenti in cucina per inserire delle piante sospese come il Pothos che renderanno scenografico ogni ambiente.

Ma soprattutto pensiamo alle erbe aromatiche. Profumatissime e colorate, le piante aromatiche rendono la cucina più green e i vostri piatti più sfiziosi. Posizionatele in un luogo luminoso della stanza e date loro acqua regolarmente così da crescerle forti e rigogliose. Rosmarino, basilico, menta, salvia: scegliete le vostre pianta aromatiche preferite per creare delle ricette speciali! E se non doveste avere tempo per innaffiarle, ricordate che esistono le serre smart comodamente gestibili tramite applicazione.

In soggiorno non possono mancare di certo le piante! La tendenza moderna vuole piante dal fogliame importante, pronte a diventare le protagoniste dell’ambiente. Prima di correre al vivaio e fare incetta di tutte le specie che incontri, ti suggeriamo di valutare con cura il livello di illuminazione del soggiorno così da optare per la tipologia giusta.

Arredare con le piante: trasformare casa in un’oasi verde

In soggiorno puoi dare sfogo alla tua creatività: sfrutta le piante per incorniciare una finestra e dare così continuità tra gli ambienti interni e quelli esterni.

Le piante sono perfette per creare una zona relax nella propria casa. Disponiamole vicino alla nostra poltrona preferita o al divano così da creare un ambiente zen in cui rilassarsi.