Frigorifero Beko 4 porte, e la spesa dura di più!

Capienza, flessibilità e freschezza dei cibi: nel design del frigorifero Beko 4 porte c’è tutto quel che serve per un’alimentazione sana e ad alto risparmio energetico.

Frigorifero Beko 4 porte: meno tempo al supermercato e vita sana

Indice:

Un elettrodomestico non vale l’altro: cosa offre, di diverso, il frigorifero Beko 4 porte GN1416232ZX? Coniugare cibo fresco e alimentazione sana con il poco tempo a disposizione per fare la spesa può diventare un problema, lo stiamo vivendo in questi mesi.

Ecco perché lo spazio, la flessibilità e le tecnologie di conservazione della nuova proposta Beko cambieranno (in meglio) le nostre esperienze di vita domestica.

Il design hi-tech del frigorifero, ideale in ogni stile di cucina, si unisce infatti alle performance del sistema di raffreddamento e all’efficienza della classe energetica A+++.

Una combinazione innovativa ma semplice da utilizzare: il display touch sulla porta permette di impostare in poche mosse le temperature di frigo e freezer senza aprire lo sportello.

Frigorifero Beko 4 porte, il regno di frutta e verdura

Veniamo ai particolari: quante volte capita di dover buttare o cuocere in fretta e furia la verdura appassita? La tecnologia EverFresh+ mantiene intatte frutta e verdura fino a 30 giorni grazie al sistema di flussi d’aria e controllo avanzato dell’umidità.

Ma un mese in frigorifero non è cosa da poco e gli alimenti freschi rischiano di perdere parte del loro apporto vitaminico.Le novità del frigorifero Beko 4 porte

Active Fresh Blue Light favorisce la fotosintesi di frutta e verdura, preservandone i livelli di vitamina C, il sapore naturale e i nutrienti, oltre a prolungarne la freschezza fino al 30% in più.

6 motivi tecnologici per provare il frigorifero Beko 4 porte

Meno tempo al supermercato, più efficienza e pasti sani sono già un buon motivo per cambiare il frigorifero di casa. Eccone altri 6, identificati in altrettante funzioni pensate da Beko:

  • NeoFrost Dual Cooling contro brina, ghiaccio e umidità: grazie ai due sistemi di raffreddamento separati che mantengono ben diverse le condizioni del frigo e del freezer;
  • IonGuard per i cattivi odori: il sistema rilascia ioni negativi eliminando qualunque odore si possa generare da batteri e particelle;
  • MultiZone per personalizzare la gestione degli spazi: è possibile cambiare la temperatura dello scompartimento inferiore destro, passando da modalità frigorifero a quella congelatore e vice versa;
  • illuminazione a LED: tenere visivamente sotto controllo ogni angolo del frigorifero con il massimo risparmio energetico;
  • vassoio del ghiaccio Twist&Serve: comodo accesso ai cubetti che, grazie a una semplice rotazione, scendono facilmente nell’apposito contenitore.
  • modalità Holiday: quando il frigo non viene utilizzato per diversi giorni, basta un clic per risparmiare energia senza rinunciare alla perfetta conservazione dei cibi.

Bello, ma quanto consuma?

Poco, e non fa rumore: l’innovativo compressore permette al frigorifero Beko 4 porte di raffreddare più in fretta, consumare meno ed essere quattro volte più silenzioso delle normali soluzioni sul mercato.

Questo perché la tecnologia ProSmart Inverter si adatta più rapidamente alle variazioni di temperatura, preserva gli alimenti freschi più a lungo e, quindi, fa risparmiare sulla bolletta.

Una “sicurezza” comprovata dai 10 anni di garanzia offerti gratuitamente sui compressori di tutti i frigoriferi dotati di questo dispositivo.




Articolo realizzato in collaborazione con...