Milano Design Week 2021: il sistema di illuminazione intelligente Clever light

Il sistema di illuminazione intelligente Clever light e la special edition della lampada NoName T di Pollici Illuminazioni saranno protagoniste del percorso “benessere attraverso la luce” al Fuorisalone

Pollici illuminazione con NoName e Clever Light

Pollice Illuminazione che da sempre pone l’accento sul binomio luce e benessere, sarà presente all’edizione speciale della Milano Design Week 2021, con Clever Light un progetto di illuminazione intelligente brevettato e sviluppato in collaborazione con medici e cronobiologi del team.

Clever Light è un sistema di illuminazione circadian friendly, che permette di controllare lo stimolo di produzione di melatonina attraverso un sensore spettrofotometrico. Questo consente di mantenere allineato il proprio stile di vita con il ritmo circadiano.

Il sistema Clever Light è in grado di modulare gli effetti della luce sulla salute: garantisce una adeguata inibizione della produzione di melatonina durante il giorno e un adeguato stimolo a produrne durante le ore serali e la notte.
“Clever Light è un nuovo concetto in ambito illuminotecnico – spiega Marco Pollice art director del brand – che non si riferisce più a quella luce che ci permette di vedere gli oggetti correttamente, ma che è responsabile dei suoi effetti sul nostro organismo e che va ripensata se vogliamo restare in buona salute”.

La special edition della lampada NoName T

La lampada NoName sarà presente alla Milano Design Week 2021 in special edition. Nata nel 2013, NoName è un oggetto luminoso che si caratterizza per la modularità e la possibilità di creare geometrie diverse per differenti tipologie di ambienti. È disponibile da parete e da terra, ora la versione special è da tavolo.

NoName T rispecchia la figura geometrica, gli spessori e il disegno originale, ma viene proposta in sei nuove finiture: tre in marmo e tre in legno. A differenza dell’originale, la sorgente luminosa è collocata all’interno della scultura. L’obiettivo è esaltare le forme del modulo quadrato, attraversato da una striscia asimmetrica, che divide la lampada in due.

La parte inferiore da cui scende il fascio luminoso, con tecnologia LED, e la parte superiore attraversata da uno spiraglio di luce che punta verso l’alto.

NoName T di Pollice Illuminazione
NoName T, photo credit Studio Oriani Origone

Palissandro, wengé e noce sono le tre essenze nella versione legno, calacatta, marquinia e zebrino striato nella versione in marmo. Anche il cavo di alimentazione è un elemento decorativo grazie al tessuto – disponibile in diverse colorazioni – di cui è rivestito.

Il benessere attraverso Clever Light

Durante il Fuorisalone, Pollice Illuminazione presenterà un percorso interattivo nei 17 sensi dell’architettura pensato intorno a Clever Light. Health through light è il filo conduttore: nei due spazi PolliceLightGallery (Via Giovanni Rasori 12) e PolliceLightLab (Via Guido d’Arezzo 11) sarà possibile scoprire come tecnologia e filosofia, medicina e illuminazione, cromoterapia e architettura, ecologia e luxury dialogano tra loro.




Articolo realizzato in collaborazione con...