Tutti i vantaggi dei robot tagliaerba

Gestire la manutenzione del prato in totale autonomia? Scopri come i dispositivi robotizzati possono aiutare nella cura del giardino

robot tagliaerba sono soluzioni ideali per automatizzare lo sfalcio del prato

Con l’arrivo della bella stagione cresce la voglia di stare quanto più tempo possibile all’aria aperta, soprattutto se si è immersi nel verde. Per chi ha la fortuna di avere una casa circondata da un giardino, questo è il momento ideale per goderne appieno, ritagliandosi pause di relax o trascorrendo belle parentesi in compagnia della famiglia e degli amici. L’unico inconveniente di questi spazi preziosi è la necessità di provvedere alla loro pulizia e manutenzione costante. L’erba rappresenta in tal senso una delle difficoltà maggiori, perché proprio nei mesi estivi tende a crescere ininterrottamente.

Un valido aiuto per facilitare la cura dei giardini proviene però dalla tecnologia, grazie ai robot tagliaerba.  Ma quali sono i vantaggi di questi apparecchi che sono sempre più apprezzati dai consumatori?

Robot tagliaerba: perché sono utili

La falciatura dell’erba costituisce da sempre uno dei compiti più gravosi nella cura di un giardino, sia in termini di fatica fisica sia per ciò che riguarda il tempo necessario per effettuarla. L’entrata in scena dei robot tagliaerba ha perciò permesso a tutti i proprietari di uno spazio verde di trovare un vero alleato.

Tra i principali vantaggi di questi dispositivi robotizzati si riscontra la possibilità di gestire la manutenzione del prato in totale autonomia. Una volta programmati, i robot tagliaerba sono infatti capaci di realizzare lo sfalcio in maniera del tutto indipendente, in orari e in giorni prestabiliti a seconda delle specifiche necessità.

Caratteristiche tecniche

Non esistono possibilità di errore o di rischi, utilizzando i robot tagliaerba. Da un punto di vista tecnico, questi apparecchi sono dotati di sensori che permettono di rilevare eventuali ostacoli presenti sul terreno, così da schivarli. Mediante l’interazione con il microprocessore integrato, i sensori consentono inoltre ai dispositivi di orientarsi, seguendo percorsi prefissati.

In caso di perdita di contatto delle lame con il prato, i robot tagliaerba presentano inoltre sistemi di sicurezza elettronici in grado di bloccare la lama.

Nel momento in cui la batteria è sul punto di esaurirsi, gli apparecchi interrompono lo sfalcio e tornano autonomamente nell’apposito box per provvedere al ciclo di ricarica.

I pro dei Robot tagliaerba

Rispetto ai tosaerba classici, i robot tagliaerba assicurano un notevole risparmio sul fronte dei consumi elettrici. Il tutto si traduce in un beneficio per l’economia domestica, con la garanzia di costi inferiori nelle bollette. Economicamente parlando, gli apparecchi sono meno onerosi anche per ciò che riguarda la manutenzione indispensabile, che risulta davvero minima.

Un altro vantaggio risiede nel fatto che questi dispositivi sono molto più silenziosi rispetto ai tradizionali tosaerba. Tale caratteristica rende possibile soggiornare in giardino senza essere disturbati da fastidiosi rumori, anche quando gli apparecchi sono in piena attività.

I modelli più evoluti di robot tagliaerba sono inoltre dotati di sistemi con tecnologia mulching, che evita la raccolta e lo smaltimento dei residui vegetali, fornendo al terreno una fonte fertilizzante e di sostanza organica. In questo modo, il prato viene nutrito in maniera del tutto naturale, assicurando un manto erboso robusto, sano e contraddistinto da un piacevole verde brillante.

I robot tagliaerba rappresentano infine una soluzione amica dell’ambiente rispetto a molti tosaerba ancora alimentati a benzina, un combustibile che, come risaputo, contribuisce a immettere anidride carbonica e altre sostanze inquinanti nell’atmosfera, con tutte le conseguenze del caso.