Vernici naturali per gli interni: perché sceglierle

Le vernici naturali per gli interni sono un prodotto sostenibile, che assicurano un tinteggiatura di qualità e un ridotto impatto ambientale. I vantaggi sono molti, sia per l’ambiente, che per la salute delle persone.

A cura di: Gaia Mussi

Vernici naturali per gli interni: perché sceglierle

Indice:

Le vernici e le pitture naturali sono una soluzione per tinteggiare gli ambienti di casa in modo sostenibile e sicuro per la salute. Una casa eco-friendly o ecosostenibile, infatti, è una casa che oltre a rispettare l’ambiente, assicura benessere alle persone che la vivono, grazie ad ambienti più salubri e confortevoli. Sottovalutare l’impatto ambientale di pitture e vernici è un errore frequente, così come lo è non preoccuparsi dell’inquinamento indoor. Ma scegliere prodotti e materiali in modo attento per le nostre case è fondamentale.

Cosa sono le vernici naturali?

Le pitture e le vernici naturali sono prodotti per la tinteggiatura delle pareti interne privi di componenti chimici, potenzialmente dannosi sia per l’ambiente, che per la nostra salute. Le vernici ecologiche sono ottenute mediante la combinazione di ingredienti di origine completamente naturale. Nelle vernici e nelle pitture naturali i leganti, i solventi e i pigmenti sono ecologici e possono essere di natura minerale, vegetale o animale. Giusto per fare qualche esempio, per produrre le vernici naturali si possono utilizzare sostanze come la cera d’api, il latte, resine o oli vari (ottimi leganti) e l’acqua come solvente.

Sono, invece, i pigmenti a definire la colorazione della pittura, che nel caso delle vernici ecologiche possono essere spezie, terre naturali, specie vegetali, a seconda della colorazione che si vuole ottenere. Ad esempio, se si usano terre e alcuni estratti vegetali, si otterranno tinte calde e delle gradazioni del marrone, del rosso e dell’ocra. I colori realizzabili sono davvero molti e non hanno nulla da invidiare ai prodotti tradizionali. Anche la resa delle vernici naturali è ormai paragonabile a quella della pittura tradizionale.

pitture e pigmenti naturali

Perché è importante scegliere vernici naturali per la propria casa

Scegliere vernici e pitture naturali per la propria casa è importante per ridurre l’inquinamento indoor e per rispettare l’ambiente. L’inquinamento indoor è una problematica che affligge moltissimi ambienti interni, dove sono spesso presenti diverse tipologie di inquinanti dannose per la salute delle persone. Nel caso delle vernici che contengono componenti chimici, ad esempio, avviene un rilascio di inquinanti successivo alla posa, principalmente nel periodo di asciugatura del prodotto, tanto che è consigliato areare i locali per un certo periodo di tempo prima di occuparli. Molte di queste sostanze fanno parte della categoria dei VOC (Composti Organici Volatili), causa di problematiche come allergie e problemi alle vie respiratorie.

Scegliere una vernice naturale per tinteggiare la nostra casa riduce queste problematiche, evitando di convivere con emissioni tossiche o irritanti dopo la posa della pittura. Le pitture naturali, oltretutto, sono anche inodori e traspiranti, ovvero riducono la possibilità di formazione di muffe.
Le vernici naturali, inoltre, hanno anche un impatto ambientale ridotto: sono responsabili di una quantità di emissioni di CO2 per la loro produzione decisamente minore e sono del tutto biodegradabili. Le pitture che contengono componenti chimici, invece, diventano rifiuti speciali.

pitture e vernici per tinteggiare casa

Quanto costano le vernici naturali e dove comprarle

La quantità di vernice da acquistare dipende dalle caratteristiche del locale da tinteggiare, dalle sue dimensioni, dal suo stato di manutenzione e dal colore sottostante. Il costo delle vernici e delle pitture naturali è generalmente maggiore rispetto a quello delle pitture tradizionali. Le vernici naturali, infatti, non sono ancora sufficientemente diffuse e il loro processo produttivo è a sua volta un po’ più costoso. Attualmente, le vernici naturali hanno un costo al litro che va dal 10% al 30% in più rispetto agli altri prodotti.

Fortunatamente, stanno aumentando i produttori che si concentrano sulla realizzazione di specifiche linee sostenibili, con una conseguente disponibilità di prodotti sul mercato sempre maggiore. Per comprare vernici e pitture naturali è possibile rivolgersi ai negozi specializzati, ma anche ai produttori stessi, che hanno e-commerce accessibili a tutti gli utenti. Inoltre, sta aumentando anche il numero di prodotti naturali disponibili nei grossi centri dedicati al fai-da-te.
Al di là del luogo in cui si decide di acquistare, un ultimo suggerimento è quello di verificare sempre con attenzione etichette e certificazioni, un utile strumento per valutare in modo oggettivo un prodotto.

Le vernici naturali per gli interni sono prodotto sostenibili