Elettrodomestici ed elettronica: come sono cambiati gli acquisti

Robot aspirapolvere, scopa ricaricabile, elettrodomestici intelligenti ed efficienti, lavatrici con programmi igienizzanti, friggitrice ad aria sono alcuni dei trend di acquisto del 2021

trends elettrodomestici ed elettronica

Indice:

Come sono cambiati gli acquisti degli italiani nell’ultimo anno? Una fotografia di Mediaworld evidenzia come sia cambiato il comportamento dei consumatori. Gli ultimi due anni hanno trasformato gli stili di vita e la casa è diventato ancora di più un luogo rifugio dove lavorare, studiare… Analizzando le vendite, sono stati stilati alcuni trend relativi a elettrodomestici ed elettronica di consumo emersi nel 2021.

Mai più senza l’ufficio in casa

Nel 2021 si è riscontrata una crescita per la vendita di prodotti come monitor, tablet, desktop e stampanti laser. Questo dato mostra quanto il lockdown e l’introduzione dello smart working abbiano inciso sui bisogni e sulle abitudini degli italiani che hanno iniziato a costruire in casa postazioni di lavoro in risposta ai nuovi bisogni dettati dalla pandemia. Il 2021 verrà ricordato come l’anno in cui lo smart working è entrato nel vocabolario di tutti, diventando una realtà anche per quelle aziende che non lo prendevano in considerazione.

Elettrodomestici: attenzione all’igienizzazione

Forte crescita di prodotti con funzionalità legate all’igienizzazione. In generale, dalla cucina alla lavanderia, gli italiani hanno investito per rendere la propria casa più performante, con prodotti volti a efficientare  e rendere più semplici le attività quotidiane. Per le lavastoviglie e asciugatrici sono stati scelti prodotti cicli più veloci e a basso consumo e connessione tra smartphone ed elettrodomestico. È aumentato il desiderio di avere apparecchi connessi per rendere la casa smart come sottolineato dall’ultimo Osservatorio del politecnico di Milano.

Tra le funzioni più richieste, troviamo la profonda igienizzazione e programmi ad hoc di pulizia e gli ultimi modelli di lavatrici sono dotate di programmi ad hoc.

Friggitrici e macchine per il caffè

Tra piccoli elettrodomestici, troviamo le macchine del caffè e le friggitrici ad aria. Nel primo caso per avere una pausa caffè che ricordasse il bar e i momenti in ufficio. Le preferenze d’acquisto hanno riguardato non solo le cialde, ma la possibilità di macinare direttamente il caffè.

Nel secondo caso la voglia di cucinare più sano e leggero dato che è aumentato il tempo trascorso in casa. In base ai dati sui prodotti più acquistati nel 2021, per quanto riguarda la sfera della cucina, è evidente come l’emergere di nuove esigenze e consapevolezze legate al food ha fatto sì che i prodotti più richiesti fossero quelli dove la tecnologia si pone a servizio degli ingredienti per esaltarne qualità e sapore con un occhio alla leggerezza delle preparazioni.

robot aspirapolvere e scopa elettrica

Aspirapolvere ricaricabile: nuovo status symbol

Sul podio più dei piccoli elettrodomestici troviamo si posizionano gli aspirapolveri, in particolare la scopa ricaricabile. Questo elettrodomestico è diventato un oggetto d’arredo: alcuni brand sono riusciti a proporre modelli di design che non necessitano più di essere ritirati in un armadio. Altro trend che in riferimento a questa categoria vediamo in auge già è relativo ai robot aspirapolvere. Questi prodotti consentono di abbattere i tempi dedicati alle pulizie e di essere controllati dallo smartphone. Possono essere programmati e i modelli più avanzati si svotano in autonomia attraverso la loro colonnina di ricarica dove ritornano dopo aver svolto il proprio lavoro.