Osservatorio Casa: ecosostenibile, più grande e con giardino

Come vogliono la casa gli italiani? Secondo l’Osservatorio Casa realizzato da Compass emerge che deve essere ecosostenibile, efficiente con elettrodomestici e tecnologie smart e con uno spazio esterno

 

Osservatorio Casa: ecosostenibile, più grande e con giardino

Nell’ultimo anno la casa è diventata sempre più centrale: il 71% degli italiani ha riscoperto il valore affettivo e oltre il 60% ha intenzione di rinnovarla. Ma quali sono gli interventi e i desideri degli italiani? A queste domande risponde l’Osservatorio Casa di Compass che, in concomitanza con la Milano Design Week, ha monitorato il rapporto degli italiani con la propria abitazione.

Tra i risultati emersi risulta che gli italiani vogliono migliorare la casa con interventi di efficientamento energetico (30%), lavori di ristrutturazione (20%) e l’adozione di dispositivi ed impianti domotici di nuova generazione (14%). Una spinta al rinnovamento dovuta non solo all’impatto del lockdown ma anche per la possibilità di sfruttare gli incentivi fiscali (superbonus 110%, ecobonus, bonus casa) e la possibilità di ricorrere a soluzioni di credito per finanziare i propri progetti.

Il 12% degli italiani ha dichiarato di voler cambiare casa. Quali sono le caratteristiche che non possono mancare? Tra gli spazi più ricercati, in una casa non devono mancare gli spazi esterni.
4 italiani su 10 vorrebbero un’abitazione con più verde e più giardino e il 60% almeno uno spazio come un balcone, terrazzo, cortile o giardino.
Allo stesso modo cresce l’importanza di avere una cucina grande e attrezzata.

Ma la casa ideale deve saper rispondere a nuove esigenze: green/ecosostenibile, più funzionale, più tecnologica, più moderna e più grande. Nell’ultimo anno la casa infatti si è trasformata in ufficio, scuola, svago e sicurezza. Quindi la casa ideale deve essere accogliente, spaziosa e deve far sentire protetti e assicurare il massimo del comfort.

Secondo l’Osservatorio casa è emerso che a casa del lockdown è cambiato l’atteggiamento degli italiani verso la casa. Il 30% ha riordinato e riorganizzato gli spazi mentre il 20% ha deciso di abbellire il balcone e gli spazi esterni. Inoltre è stato un momento importante di cambiamento e rinnovamento interventi di manutenzione e ristrutturazione.

La ricerca di Compass ha analizzato anche le abitudini ecosostenibili degli italiani. Negli ultimi due anni il 60% degli intervistati ha cambiato le lampadine con i LED a basso consumo, il 54% ha sostituito un vecchio elettrodomestico con uno di classe energetica più efficiente. Inoltre il 24% ha dichiarato di avere effettuato interventi di efficientamento agli impianti di riscaldamento o trattamento aria e il 17% ha sostituito gli infissi.

Dall’Osservatorio Casa emerge chiaramente quanto sia importante la casa e che gli italiani sono disposti a renderla più sicura, confortevole ed effettuare interventi di efficientamento energetico.