Come rinfrescare casa in modo naturale: ecco cosa devi sapere

Durante l’estate il caldo e l’afa possono limitare il comfort nelle abitazioni. Scopriamo come rinfrescare casa in modo naturale adottando soluzioni e accorgimenti in grado di migliorare il microclima domestico.

A cura di:

rinfrescare la casa in modo naturale

Indice:

Sebbene l’estate sia un momento dell’anno molto atteso, l’arrivo della stagione calda comporta tuttavia una serie di problematiche legate all’afa e agli intollerabili livelli di umidità.

Quando il termometro giunge a picchi di temperatura elevati, persino la più semplice delle attività quotidiane diviene difficoltosa. La concentrazione tende a mancare, si fa fatica a lavorare, si suda ininterrottamente e il buon riposo notturno si trasforma in un’utopia. Accanto agli ambienti professionali, anche le nostre abitazioni subiscono le conseguenze del caldo torrido.

Risulta perciò necessario correre ai ripari, adottando una serie di rimedi per migliorare il microclima domestico.

Come rinfrescare casa in modo naturale? Ecco i rimedi

Scopriamo alcuni accorgimenti per rinfrescare la casa in modo naturale.

Attenzione agli elettrodomestici

Molto del calore che si produce all’interno delle nostre abitazioni proviene dagli elettrodomestici e dai dispositivi elettronici di uso comune. Per contribuire a creare un microclima più idoneo può essere una buona idea, se fattibile, limitare l’utilizzo di tali apparecchi di sera o nelle prime ore del mattino, ovvero nei momenti in cui la temperatura esterna risulta minore.

Luci e fonti luminose

Se possibile, può essere inoltre utile evitare di accendere le luci nelle ore più calde della giornata. Oltre a produrre energia, le classiche lampadine a fluorescenza e a incandescenza emettono infatti calore. Se si desidera porre definitivamente fine a questo imprevisto, un’ottima scelta può essere quella di sostituire tutte le lampadine e le fonti luminose presenti in casa con soluzioni LED. Note soprattutto per il risparmio che assicurano sotto il profilo energetico, le tecnologie LED hanno anche il vantaggio di non diffondere calore all’esterno durante il proprio funzionamento.

Dare spazio al verdeCome rinfrescare casa con le pareti verdi

Stiamo per svelarti come rinfrescare casa sfruttando uno dei beni più accessibili per tutti noi: la vegetazione.

Circondarsi di verde rappresenta uno tra i migliori alleati per rinfrescare la casa in modo naturale. Non ci si deve limitare esclusivamente ad abbellire i giardini, i terrazzi e i vari ambienti domestici con piante e alberi. Per chi ne ha l’opportunità, si possono adottare sistemi edili innovativi, quali tetti e cappotti verdi.

Si stima che ricoprendo di vegetazione le pareti di un’abitazione si possa abbattere di circa il 40% il flusso termico, riducendo fino a 3 gradi la temperatura interna. La scelta di un simile sistema garantisce per di più un risparmio sulle bollette, permettendo di diminuire fino al 15% l’energia elettrica necessaria per il raffrescamento delle case.

L’aiuto extra della tecnologia per rinfrescare casa

Se ti stai chiedendo come rinfrescare casa in modo tecnologico non temere, stiamo per svelartelo nelle prossime righe.

Accanto agli accorgimenti appena visti, un ulteriore aiuto proviene dalla tecnologia. Attualmente il mercato offre appositi dispositivi che consentono di ottimizzare il microclima delle abitazioni e di qualsiasi tipo di edificio, anche di grandi dimensioni. Una delle soluzioni più valide si ha nei raffrescatori evaporativi.

Per il loro funzionamento, questi apparecchi sfruttano un processo fisico detto adiabatico che permette di rinfrescare gli spazi, senza usare sostanze chimiche o liquidi refrigeranti. All’interno dei raffrescatori è presente una ventola che aspira l’aria dall’ambiente circostante, convogliandola su un pannello evaporativo tenuto continuamente bagnato grazie all’acqua o al ghiaccio, collocati in un compartimento dedicato. Si riesce così a produrre aria fresca che viene poi espulsa all’esterno, contribuendo ad abbassare la temperatura.

I raffrescatori evaporativi sono una soluzione low cost, naturale, sostenibile e priva di rischi per la salute che viene scelta da un crescente numero di consumatori, anche perché più economica a livello di risparmio energetico.