Elettrodomestici del futuro: le prospettive di innovazione del Gruppo BSH

Il Gruppo BSH è in prima linea nel settore degli elettrodomestici per quanto riguarda l’innovazione sostenibile. Con un forte impegno verso l’efficienza energetica, l’azienda implementa soluzioni avanzate come l’intelligenza artificiale per minimizzare l’impatto ambientale dei suoi prodotti. Queste tecnologie non solo ottimizzano l’uso delle risorse naturali ma si adattano anche alle esigenze quotidiane dei consumatori, personalizzando l’esperienza d’uso. Ne parliamo con Rudolf Klötscher, Chief Sales and Service Officer di BSH ed Enrico Hoffmann, CEO BSH Elettrodomestici Italia.

A cura di:

Casa sostenibile: come saranno gli elettrodomestici del futuro secondo BSH

Il settore degli elettrodomestici in Italia ha mostrato segnali di resilienza e crescita nel corso del 2023, nonostante le sfide poste dal contesto economico globale e dai cambiamenti nei comportamenti di consumo post-pandemia.

Durante il 2023, i segmenti che hanno registrato una crescita sono stati principalmente quelli dei Grandi Elettrodomestici, con un incremento del 3%, e dei Piccoli Elettrodomestici, che hanno visto una lieve crescita dello 0,3%. Questi risultati sottolineano una tendenza verso la stabilizzazione e un rinnovato interesse per prodotti che combinano qualità, efficienza energetica e innovazione tecnologica.

CasaOggiDomani ha intervistato Rudolf Klötscher, Chief Sales and Service Officer di BSH ed Enrico Hoffmann, CEO BSH Elettrodomestici Italia, durante l’ultima edizione di Eurocucina 2024. Insieme all’azienda abbiamo indagato il settore e scoperto quali tecnologie abiteranno presto le nostre case.

Il Gruppo BSH

BSH Elettrodomestici S.p.A., con la sua sede commerciale a Milano e un team di 110 collaboratori, è una presenza consolidata nel mercato italiano dal 1993. L’azienda distribuisce in Italia i marchi Bosch, Siemens, Gaggenau e Neff, ognuno dei quali è riconosciuto per la propria identità distintiva e per l’offerta di una gamma completa di elettrodomestici di alta qualità.

La mission di BSH è chiaramente focalizzata sulla soddisfazione delle esigenze dei clienti, offrendo prodotti e servizi che si distinguono per prestigio e affidabilità. L’azienda adotta strategie proattive per anticipare e rispondere efficacemente alle dinamiche di mercato, dimostrando una notevole capacità di intuizione e adattamento alle preferenze del consumatore italiano.

BSH pone grande enfasi sul valore dei propri collaboratori, promuovendo una cultura aziendale inclusiva. L’ambiente di lavoro è caratterizzato da agilità e modernità, favorendo la crescita personale e professionale dei dipendenti in un contesto che valorizza la diversità e l’innovazione.

Il Gruppo BSH
Rudolf Klötscher, Chief Sales and Service Officer di BSH durante l’intervista ad Eurocucina 2024 con la Direttrice Silvia Giacometti

 

Elettrodomestici in Italia nel 2023

Chiediamo Enrico Hoffmann, CEO BSH Elettrodomestici Italia di raccontarci l’andamento del mercato per BSH:

“Per BSH Italia la chiusura dell’anno 2023 ha registrato un volume di vendite significativo, attestandosi su circa 310 milioni di Euro ed evidenziando una performance positiva in un periodo di normalizzazione rispetto ai picchi di vendita registrati durante gli anni della pandemia. La quota di mercato di BSH Elettrodomestici ha continuato a crescere, raggiungendo l’11,5% alla fine del 2023, con un incremento dello 0,5% nel primo trimestre del 2024. Questo risultato è stato supportato dal mantenimento delle quote di mercato nel canale Electrical Retail e da un’espansione significativa nel canale Kitchen Retail”.

Innovazione e tecnologia

Il Gruppo BSH si dedica da sempre alla ricerca di soluzioni che migliorano l’efficienza energetica degli elettrodomestici, riducendone l’impronta ecologica.

Attraverso l’integrazione dell’intelligenza artificiale e di tecnologie avanzate,  – spiega Rudolf Klötscher- l’azienda è in grado di offrire prodotti che non solo ottimizzano l’utilizzo delle risorse naturali, ma che si adattano anche in modo intelligente alle abitudini di vita dei consumatori. Questo approccio permette di personalizzare l’esperienza d’uso, massimizzando l’efficienza e contribuendo significativamente alla riduzione dei consumi”.

Innovazione e tecnologia al servizio della sostenibilità
Nei frigoriferi di grandi dimensioni (XXL) l’efficienza si unisce alla capacità, rispondendo alle esigenze di spazio e praticità delle famiglie moderne

 

Un impegno costante per l’ambiente

“La sostenibilità rappresenta una priorità assoluta per BSH, – spiega Rudolf Klötscher- Con questo approccio l’azienda si impegna a ridurre l’impatto ambientale dei suoi processi produttivi e dei suoi prodotti lungo tutto il ciclo di vita. L’azienda adotta una strategia olistica che comprende l’uso responsabile delle risorse, la minimizzazione delle emissioni e la promozione di pratiche di economia circolare. Attraverso un’attenta selezione dei materiali, il riciclo e il riutilizzo di componenti e apparecchiature, BSH mira a creare un ecosistema di prodotto sostenibile che rispetti gli standard ambientali più elevati”.

Sul tema, BSH propone con il marchio Bosch la linea “Green Collection” con frigoriferi in acciaio a ridotte emissioni di CO2 e bioplastiche che riducono del 33% le emissioni.

Rispondere alle esigenze del mercato italiano ed europeo

“Nel contesto italiano ed europeo, dove la domanda di soluzioni eco-compatibili è in costante crescita, – continua Rudolf Klötscher – BSH si posiziona come un attore chiave in grado di guidare il cambiamento verso un futuro più sostenibile. L’introduzione di elettrodomestici dotati di funzionalità avanzate e di sistemi intelligenti di gestione dell’energia rispecchia l’impegno dell’azienda nel soddisfare le esigenze di un consumatore sempre più informato e consapevole delle questioni ambientali”.

Rispondere alle esigenze del mercato italiano ed europeo
Anche i forni Neff presentati a Eurocucina 2024 possono essere personalizzati con maniglie e profili intercambiabili in 4 varianti di colore. Il display TFT Touch permette in un semplice tocco l’impostazione delle ricette e può essere gestito anche tramite il nuovo Twist Pad Flex. La gamma dei forni a vapore è stata valorizzata dalla funzione Intensive Steam che permette la cottura rapida a vapore fino a 120° mantenendo al meglio nutrimenti e il sapore delle pietanze

 

La classe energetica

Un altro elemento chiave che dimostra l’attenzione di tutti i prodotti che il brand BSH propone al mercato è la classe energetica. La classificazione energetica degli elettrodomestici è un indicatore fondamentale che informa i consumatori sul livello di efficienza energetica di un apparecchio, influenzando direttamente il consumo di energia e l’impatto ambientale.

“I prodotti BSH – commenta Enrico Hoffmann, CEO BSH Elettrodomestici Italia – sono progettati per offrire non solo prestazioni elevate, ma anche per ridurre l’impronta ecologica. L’azienda si impegna a migliorare continuamente l’efficienza energetica dei propri prodotti, conformemente alle normative europee più recenti che mirano a promuovere l’uso di tecnologie più sostenibili. Questo impegno si riflette nell’adozione di standard come l’etichetta energetica dell’UE, che classifica gli elettrodomestici da A (più efficiente) a G (meno efficiente).

BSH si conforma alle direttive europee riguardanti l’ecodesign e le etichette energetiche, garantendo che tutti i nuovi elettrodomestici soddisfino la massima efficienza energetica possibile. Possiamo dire che alcuni nostri prodotti raggiungono alte performance di efficienza energetica in classe A-20%, A-30%. Questo non solo testimonia l’impegno dell’azienda verso la sostenibilità, ma rafforza anche la sua reputazione come leader nel settore per l’innovazione e la responsabilità ambientale”.

La classe energetica
Enrico Hoffmann, CEO BSH Elettrodomestici Italia durante l’intervista ad Eurocucina 2024 con la Direttrice Silvia Giacometti

 

4 trend del futuro secondo BSH

Guardando al futuro, BSH lancia quattro trend principali che delineeranno l’evoluzione del settore degli elettrodomestici:

  1. Elettrodomestici di grandi dimensioni: l’efficienza si unisce alla capacità, rispondendo alle esigenze di spazio e praticità delle famiglie moderne. Si prefigurano quindi frigoriferi da 75 cm (anche da incasso), e free standing da 90 cm come il multidoor Bosch con dispenser di acqua e ghiaccio e lavatrici da 10-12 Kg.
  2. Servizio clienti eccellente: un supporto post-vendita attento e qualificato per garantire la massima soddisfazione degli utenti (Bosch registra circa 12 mila recensioni post vendita confermate da giudizi positivi da parte dei consumatori finali di tutto il mondo).
  3. Elettrodomestici multifunzione: la multifunzionalità diventa un must-have per ottimizzare l’uso degli spazi e dei consumi in cucina. Quindi il piano cucina che integra la cappa, o ancora il forno che oltre alla cottura tradizionale, incorpora anche la cottura a vapore e ad aria
  4. Intelligenza Artificiale: protagonista indiscussa del futuro, l’IA renderà gli elettrodomestici ancora più smart e personalizzabili.

Attraverso l’innovazione tecnologica e un impegno costante verso la sostenibilità, BSH si conferma un grande specialista nel settore, promuovendo uno stile di vita che coniuga comfort domestico e rispetto per l’ambiente. Con prodotti all’avanguardia e una visione orientata al futuro – come testimonia il prototipo di piano a cottura a idrogeno – , BSH si impegna a rendere la casa di domani più efficiente, sostenibile e connessa, rispondendo in modo efficace alle esigenze dei consumatori italiani e del mercato europeo.

3 tecnologie viste a Eurocucina 2024 per voi

Forno iQ700 studioLine di Siemens

Il forno iQ700 studioLine di Siemens è dotato di un sistema avanzato di riconoscimento automatico che può identificare oltre 40 tipi di pietanze, consigliando l’approccio di cottura più efficace per ciascuna. Questo forno utilizza l’intelligenza artificiale e una camera interna per monitorare il grado di doratura, offrendo la possibilità di scegliere tra cinque livelli di finitura desiderati. La funzionalità è efficace sia con cibi fatti in casa sia con piatti pronti, e può riconoscere diverse varietà di pizza, pane e lasagne.

Per chi desidera seguire il processo di cottura senza perdere calore aprendo lo sportello, è disponibile l’app Home Connect, che permette di osservare l’interno del forno direttamente dal proprio smartphone. Un modo semplice e comodo per assicurarsi che ogni piatto sia cucinato alla perfezione, senza alcuno stress.

Forno iQ700 studioLine Siemens
Forno iQ700 studioLine di Siemens

 

Frigoriferi XXL di Bosch

Nella sua ultima esposizione a Eurocucina, Bosch ha dedicato una sezione speciale alle innovazioni della sua linea di frigoriferi XXL, disponibili sia da incasso che a libera installazione. Questi modelli, notevolmente più spaziosi e capaci, sono progettati per soddisfare le esigenze di una clientela moderna che pone grande attenzione alla conservazione ottimale e all’organizzazione degli alimenti, in particolare quelli più delicati.

Ideali per famiglie numerose e per gli amanti della cucina che spesso ospitano amici e parenti, i nuovi frigoriferi offrono soluzioni eccellenti per conservare grandi quantità di cibo e bevande, inclusi articoli più ingombranti. Bosch ha introdotto nuovi modelli da 70 cm con cerniere a traino e frigoriferi multidoor da 90 cm con dispenser di acqua e ghiaccio. Questi apparecchi sono progettati per massimizzare l’utilizzo dello spazio e mantenere condizioni ideali di temperatura e umidità, prolungando la freschezza degli alimenti e contribuendo a ridurre gli sprechi.

I frigoriferi combinati XXL da incasso, in particolare, offrono fino a 383 litri di capacità, aumentando lo spazio disponibile per gli alimenti del 45%. La loro disposizione interna è altamente personalizzabile grazie al sistema Flex Interior, che include balconcini Flex Trays regolabili e un ripiano Flex Shelf pieghevole, permettendo così di sistemare facilmente anche oggetti più grandi all’interno del frigorifero.

Parlando di innovazioni tecnologiche, a Eurocucina 2024 BSH ha presentato in anteprima assoluta un prototipo di piano cottura a idrogeno, prodotto in fase di sperimentazione progettato per le cucine del futuro.

Frigoriferi XXL di Bosch
Frigoriferi XXL di Bosch

 

Le cappe e i piani cottura NEFF

Le cappe e i piani cottura NEFF incarnano il massimo della flessibilità, dell’innovazione e della praticità, progettati per stimolare la creatività degli appassionati di cucina. Materiali di alta qualità, un design curato e funzionalità avanzate sono le caratteristiche distintive dei piani cottura NEFF, che riflettono chiaramente il prestigio e l’esclusività del marchio. Questi elettrodomestici sono ideati per supportare i food lover nell’esprimere appieno il loro potenziale creativo, rispecchiando la filosofia non convenzionale e la missione del marchio.

Nei piani cottura NEFF, l’attenzione è focalizzata sulla persona e sulla sua esperienza in cucina, come dimostra il sistema Flex Design. Questo sistema consente di personalizzare e aggiornare l’aspetto degli elettrodomestici cambiando elementi come la manopola Twist Pad Flex® le maniglie e i listelli laterali, ora disponibili in quattro colori esclusivi: brushed bronze, anthracite grey, metallic silver e deep black.

Un esempio emblematico dell’ergonomia e del controllo offerti dai piani cottura NEFF è il Twist Pad Flex®, una manopola magnetica che facilita la gestione del piano cottura con estrema semplicità e precisione, in alternativa al display con tecnologia touch control presente sulla superficie del piano. Inoltre, il comando Twist Touch® con timer integrato permette di regolare facilmente il livello di potenza della zona di cottura e di programmarne lo spegnimento con un semplice tocco.

Le cappe e i piani cottura NEFF
Piano cottura con cappa integrata NEFF con la manopola magnetica Twist Pad Flex®

 

Foto in apertura: Forni della nuova NEFF Collection con sistema Flex Design. Nella foto, l’iconico sportello con apertura a scomparsa Slide&Hide®

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia




Articolo realizzato in collaborazione con...