Luce naturale: 10 benefici per le persone e gli spazi

La luce naturale è importante perché influisce in tanti aspetti della vita quotidiana: porta benefici alle salute e al benessere psico-fisico delle persone. Inoltre, la luce naturale migliora la percezione di uno spazio fisico rendendolo più sicuro, moderno e desiderabile, oltre a contribuire all’efficientamento energetico (-40% di consumi).

I 10 benefici della luce naturale per le persone e gli spazi

Indice degli argomenti:

La luce naturale influisce in tanti aspetti della vita quotidiana: porta benefici alle salute e al benessere psico-fisico delle persone. Impatta anche la sfera economica, le produttività e la redditività delle imprese. Qualche esempio? Secondo uno studio della Pacific Gas & Electric, influisce direttamente sulle vendite delle grandi catene di negozi, incrementandole fino al 40% rispetto a quelle effettuate in negozi poco o per nulla esposti alla luce naturale.

Inoltre, secondo un sondaggio pubblicato su Harvard Business Review, l’accesso alla luce del sole è la prima cosa che i dipendenti cercano e richiedono nel loro ambiente di lavoro, e porta un miglioramento diretto nell’efficacia delle loro prestazioni.

Non ultimo, la luce ha un ruolo primario per l’efficientamento energetico, aspetto importante in tempi in cui il caro energia è una importante voce di costo sui bilanci di famiglie e imprese, e nella rivitalizzazione degli spazi sociali delle città.

L’importanza della luce nella progettazione urbanistica

L’importanza della luce nella progettazione urbanistica

Senza dubbio la luce è un fattore determinante anche in ambito di progettazione urbanistica, la sua funziona cambia a seconda delle latitudini. Nel Nord Europa, ad esempio, dove l’esposizione alla luce del sole è minore le strade sono più ampie, si cerca luce e si trascura l’ombra. Invece nelle città calde del Sud Italia, come Palermo, dove la luce solare è intensa, le strade si stringono, si ammortizza la luce e si disegna ombra.

Ci sono anche casi di clamorosi “errori” di calcolo, come “Il disastroso esempio di Gibellina Nuova – racconta Marcello Arosio, Art Director del Kernel Festival, uno dei più importanti multimedia light art festival italiani –. Dopo il terremoto del Belice, Gibellina è stata ricostruita seguendo uno schema tipico delle città anglosassoni senza però considerare che, con l’intenso sole siciliano, si finisce per camminare velocemente in cerca di una zona d’ombra”. L’elemento luminoso è in grado di modificare quella che è la percezione degli spazi di socialità delle nostre città.

10 benefici della luce naturale

10 benefici della luce naturale

Proprio la luce è stata la protagonista dell’International Day of Light, giornata annuale istituita nel 2018 dall’Unesco per far riflettere sul ruolo vitale giocato dalla luce nella scienza, nella cultura, nell’arte, nell’istruzione e nello sviluppo sostenibile. In questa occasione gli esperti hanno stilato un vademecum in 10 punti per sintetizzare i benefici della luce per cittadini, società e spazi urbani:

  1. Dormire meglio esporsi alla luce naturale migliora il riposo notturno, facendo guadagnare, in media, 46 minuti di sonno a notte.
  2. Messa a fuoco, anche gli occhi beneficiano della luce naturale, che riduce del 51% l’affaticamento e permette una migliore messa a fuoco delle immagini.
  3. Risparmio energetico: l’illuminazione artificiale di solito assorbe circa un terzo dei consumi di un edificio, la luce naturale abbatte i consumi energetici del 40%.
  4. No stress: restare esposti alla luce solare per 30 minuti al giorno riduce i livelli di ansia e stress, influendo in modo positivo sul benessere psico-fisico generale della persona.
  5. Depressione: la luce naturale regola alcuni disturbi tra cui il SAD (Disturbo Affettivo Stagionale) e questo causa l’aumento dei casi di depressione nei mesi freddi e con poca luce.
  6. I 10 benefici della luce naturale per le persone e gli spaziBoom di vendite nei negozi: un punto vendita esposto alla luce naturale può incrementare le sue vendite del 40% rispetto a uno illuminato solo artificialmente.
  7. Dipendenti produttivi: l’esposizione alla luce naturale aumenta del 15% la produttività negli uffici.
  8. Prospettiva di una città: la combinazione tra luce e arte o tra luce e architettura disegna il carattere di ogni città e offre ai suoi visitatori l’opportunità di vedere uno spazio in un modo completamente nuovo.
  9. Illuminato è sicuro: la luce e le installazioni luminose possono migliorare la percezione di uno spazio, facendolo sentire più sicuro, più moderno e più desiderabile come luogo in cui trascorrere del tempo.
  10. Identità e orgoglio nello spazio pubblico: l’arte della luce stimola nei cittadini un senso di identità, unicità e orgoglio civico, rendendo gli spazi pubblici più vivibili e attraenti per i turisti.